Lieviti

Gruppo di funghi unicellulari

Definizione

Col termine lieviti si intende un gruppo di funghi unicellulari, di cui i più comuni sono i Saccaromiceti, che, sono in grado di determinare un processo di fermentazione. Alcune specie sono comunemente usate per la lievitazione del pane e fermentazione delle bevande alcoliche. I lieviti sono particolarmente ricchi di aminoacidi, di oligoelementi e di vitamine del gruppo B.

Ruolo Biologico

Le modalità alimentari dei nostri animali domestici, siano esse legate a una preparazione casalinga o al consumo di mangimi preconfezionati, comportano spesso l’uso di temperature elevate per la cottura delle materie prime. Ciò determina una perdita di vitamine del gruppo B che possono essere quindi aggiunte nella razione, soprattutto in funzione dei loro molteplici ruoli, prevalentemente correlati al funzionamento del sistema nervoso (es. conduzione dell’impulso elettrico). La presenza nel lievito di aminoacidi essenziali, conferisce a questo prodotto un ruolo molto importante per la realizzazione di proteine nobili, e consente di elevare il valore biologico degli alimenti.

Applicazioni Cliniche

L’elevato contenuto di Lisina, che fa del lievito un vero e proprio concentrato di questo aminoacido, associato alla consistente presenza di Vitamine del gruppo B rendono questo prodotto ideale per aiutare e stimolare:

  • la riparazione tessutale
  • il recupero fisico
  • il miglioramento dello stato della cute e del mantello
  • l’eliminazione del comportamento coprofagico