GLA

L’acido grasso Omega 6 a lunga catena e gli effetti immunomodulanti e antinfiammatori

Definizione

Il GLA è un Acido Grasso Omega 6 a lunga catena con 18 atomi di Carbonio, diretto precursore dell’Acido Diomo-Gamma Linolenico e degli Eicosanoidi antinfiammatori a 20 atomi di Carbonio (Prostaglandine PGE1, Leucotrieni LTB3 e Trombossani TXA1).

Ruolo Biologico

La somministrazione di GLA, presente in alte dosi nell’olio di semi di Ribes Nero, favorisce due preziose attività a livello della cellula:

  • Immunomodulante
  • Antinfiammatoria

Attività immunomodulante: Le Prostalgandine PGE1, sono in grado di modulare la reazione immunitaria cellulare e ridurre l’attività dei Linfociti T helpher 2 (Th2). In particolare, nella Dermatite Atopica, la risposta di tipo Th2 scatena una reazione immunitaria deviata, caratterizzata da una iperproduzione di IgE e, di conseguenza, di Istamina.

Attività antinfiammatoria L’Acido Diomo-Gamma Linolenico, agendo in sinergia con gli Acidi Grassi Omega 3 a lunga catena, è in grado di ridurre la formazione delle Prostaglandine infiammatorie (PGE2) e dei Leucotrieni infiammatori (LTB4), metaboliti dell’Acido Arachidonico (AA), nonché di inibire la produzione delle Interleukine (IL-1) e delle Citochine (TNF-Alfa) proinfiammatorie.

Applicazioni Cliniche

Dalle ultime ricerche scientifiche emerge che diverse patologie di origine infiammatoria e/o immunitaria, come la dermatite atopica, sono contraddistinte da:

  • A) un’eccessiva presenza nella membrana cellulare di Acido Arachidonico, con conseguente accumulo di metaboliti infiammatori
  • B) una carenza di GLA che ha attività immunomodulante ed antinfiammatoria

Nella Dermatite Atopica l’apporto GLA ad un dosaggio di 15 mg/kg:

– migliora il rapporto GLA/AA
– favorisce la formazione di PgE1 e contrasta la sintesi delle PgE2 infiammatorie
– riequilibra la risposta immunitaria, riducendo i linfociti Th2 a favore dei Th1
– limita l’iperproduzione di IgE con una conseguente ridotta liberazione di istamina